DIPENDENZA

Umore triste, agitazione, irritabilità, ansia, ossessione, negazione o autoinganno.

La dipendenza è una malattia cronica che si basa sulla ricerca costante di sollievo attraverso il consumo o l’uso di sostanze o altri comportamenti simili.
Lo sviluppo di questo comportamento, implica per la persona dipendente, l’incapacità di controllarlo, la difficoltà di astenersi, il desiderio di consumo, il ridotto riconoscimento del problema derivato dalla dipendenza.